Attivazione del C.O.C. per emergenza Covid-19

Attivazione del C.O.C. per emergenza Covid-19

Visti l’emergenza epidemiologia da Covid-19 che ha interessato l’intera nazione, l’emanazione dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° marzo e del 4 marzo 2020 e la registrazione del primo caso di infezione da Covid-19, il Sindaco Ciavarella, con ordinanza n.13 del 9 marzo 2020, ha predisposto l’attivazione del C.O.C. di San Nicandro Garganico.

Il C.O.C. (Centro Operativo Comunale), individuato presso la sede sociale dell’A.V.E.R.S. in Galleria Vincenzo Verrino 2, è stato attivato “al fine di garantire le attività di protezione civile e dare una risposta operativa per l’evoluzione dell’emergenza nel territorio comunale“.

Le funzioni attivate sono:
FUNZIONE 2 (Sanità e Assistenza Sociale) – Resp. Vincenzo AUGELLO;
FUNZIONE 3 (Volontariato) – Resp. Michele SCARABINO (A.V.E.R.S.);
FUNZIONE 8 (Telecomunicazioni) – Resp. Angelo GALASSO (A.V.E.R.S.).

In seguito all’attivazione del C.O.C. è stato diffuso il numero telefonico della Sala Operativa di Protezione Civile attiva h24. Difatti telefonando allo 0882 421822 è possibile richiedere assistenza (no urgenze sanitarie!) per tutta la durata dell’emergenza.

La prima attività messa in campo dalla nostra Associazione ha riguardato l’informazione ai cittadini, con predisposizione del bando fonico per le strade e del volantinaggio con i comportamenti da tenere e i numeri utili, il tutto in stretto raccordo con il Sindaco, le Autorità municipali e le Forze dell’Ordine.

Da martedì siamo anche impegnati ad assicurare assistenza ai cittadini, specie se anziani o persone impossibilitate per vari motivi, nell’agevolare l’approvvigionamento di farmaci e, in alcuni casi, di viveri.

Riguardo alla farmacia ospedaliera di S. Marco in Lamis, l’AVERS può essere contattata (vedi numero qui sotto) dagli interessati e provvederà l’approvvigionamento con consegna a domicilio il lunedì, mercoledì e venerdì per ausili e presidi sanitari (cateteri, sacche, ecc.), martedì e giovedì per i farmaci.

Fino ad ora sono stati impegnati più di 20 volontari, che osservano turni durante le 24h.

Vi invitiamo ad osservare pedissequamente i DPCM emanati, uscendo di casa SOLO PER GRAVI NECESSITÀ (lavoro, spesa e farmaci, salute) e a mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di 1 metro.

PRECISIAMO che l’AVERS non dispone di mascherine e pertanto non le distribuisce. Si possono procurare presso i rivenditori, salvo temporaneo esaurimento scorte.