Emergenze meteo-idrogeologiche

L’emergenza idrogeologica, un tempo sottovalutata, è tornata ad essere uno dei temi su cui la Protezione Civile sta investendo buona parte dei finanziamenti. 
Con i cambiamenti climatici l’intero pianeta Terra si trova a far fronte sempre più spesso a disastri provocati da abbondanti precipitazioni.
Nel corso degli ultimi anni diverse alluvioni si sono abbattute sul nostro territorio provocando allagamenti, frane smottamenti e persino crolli.

Dopo la fase di previsione, il Centro Funzionale Decentrato del servizio Protezione Civile regione Puglia, emette un messaggio di allerta meteo, specificando la tipologia e l’entità del fenomeno atteso, oltre che ad individuare le zona che potrebbero essere particolarmente interessate dai fenomeni. 
L’AVERS, attraverso la sua pagina Facebook, pubblica i messaggi di allerta affinché la popolazione sia avvisata ed informata sui possibili rischi.

Messaggio di allerta pubblicato sulla pagina Facebook

Alcune volte capita che i fenomeni attesi si verifichino poi con un’intensità minore di quella prevista. Purtroppo, però, non è sempre così, e quando la forza della natura si abbatte sul territorio c’è ben poco da fare. In questi scenari gli interventi della Protezione Civile si “limitano” al salvataggio di persone ed alla mitigazione dei rischi.

Alluvione – agosto 2018

Abusivismo edilizio, otturazione e mancata pulizia dei canali di sfogo delle acque piovane fa sì che questi fenomeni creino sempre più maggiori danni.
Smottamenti, crolli e allagamenti sono scenari sul quale la nostra associazione è stata più volte chiamata ad intervenire, e, grazie al modulo idrogeologico (in fase di rinnovo e potenziamento), a superare prontamente.

Per far fronte a questi scenari, la nostra associazione si è dotata di un carrello per emergenze idrogeologiche munita di una pompa idrovora di grossa portata e di una pompa elettrica con galleggiante.

Grazie a tutto ciò siamo riusciti a risolvere diverse criticità, intervenendo su garage allagati e, addirittura, in un vivaio.


Emergenza forte vento

Quando le correnti d’aria si intensificano ed entrano nell’entroterra possono verificarsi rischi legati al forte vento.
Nel febbraio del 2016 e nell’ottobre del 2018 la nostra associazione si attivava in seguito a diverse segnalazioni da parte dei cittadini su criticità registrate nel centro abitato e nelle zone rurali.

Forte vento – febbraio 2016

Forte vento – ottobre 2018